Monster 4 Bulloni

Love Moto

Il Ducati Monster si conferma un evergreen, passano gli anni ma resta una moto di carattere capace di regalare emozioni, le emozioni che ha provavo Luca Brambilla a vincere la Sprint Race alla Reunion di pochi giorni fà.

Niente di particolarmente artistico, originale o stravagante per questa moto , che si presente rude e scarna, un attrezzo preparato per fare il suo lavoro, andare veloce, niente vernice o colori sgargianti ma il metallo modellato in officina in cerca della funzione.
Forse sarà stato il motore capace di esprimere coppia in bassa in maniera ignorante o forse e anche più probabile che Luca abbia azzeccato la partenza gestendo bene la frizione e i tempi di reazione, fatto sta che si è messa dietro tante altre moto e tanti altri “piloti” che erano pronti a dare battaglia .

Con il senno del poi se avessi dovuto puntare su una pontenziale vincitrice di certo non sarebbe stata lei .
Si come certe ragazze che non sono belle e appariscenti ma al momento dei fatti si riscattano e riescono a sorprenderti,c on doti che sembrano non nelle loto corde . 

Comments on Facebook