The Great Cafe Racer Swindle

Love Moto

Conoscete il film “La Grande Truffa del Rock’n Roll”, dove il manager dei Sex Pistols racconta di come sia riuscito a mettere insieme dei ragazzi che di musica non ne capivano niente al solo scopo di fare soldi …

Considerando che a me piacciono i Sex Pistols, non posso fare ameno di ammirare pure El Solitario, uno che ha capito il mondo delle special e che lo manipola e lo prende in giro come meglio crede .
Perchè di certo non si può dire che faccia delle che piacciano a molti, alzi sono in molti a storcere il naso, ma lui vuole proprio questo, lo stesso fatto che io ne scriva va confermare questa sua strategia .
Lui ha capito che “Con le Moto non di Fanno i Soldi” e quindi sono solo dei mezzi che servono per introdurre lui e la sua linea di abbigliamento in questo mondo.
E’ più furbo degli altri e sa come muoversi, è presente negli eventi più cool del pianeta e il suo stile menefreghista e controcorrente e studiato in maniera perfetta.
Quindi bravo a Davis Borras.
Scusate lo sproloquio, ma voi forse avete aperto questo post cercando informazioni su questa moto ?
Si è l’ultima creazione di El Solitario, l’ennesimo mezzo che farà discutere puristi e artisti .
Una moto che ha sua detta ha in se 2 anime , una buona e una cattiva, spiegando che non tutto ciò che è buono a prima vista lo sia pure nella lunga durata e nemmeno chi si presenta come brutto sporco e cattivo se trattato nella giusta maniera non si possa trasformare in un essere docile e gentile .
La moto è una Harley Sportster 1200R del 2003, che pur vestendo i panni in stile cavaliere medievale non ha subito modifiche strutturali 
Qui la scheda tecnica
    MALO / BUENO
Dark, low, raw and loud, El Solitario Malo Bueno is based on a 2003 HD Sportster 1200R
Custom Bodywork includes fork legs, front mask, tank and tail section
Bridgestone Spitfire Tires
ISR controls
Baja Designs Headlights
LED rear lights
Motogadget Instrumentation
Fournales shocks
Screaming Eagle modified pipes
Leather work on seat & handlebars by Union River   

Photo by Kristina Fender 

Comments on Facebook